Wing foil che cosa è : tutto quello che c’è da sapere

Il Wing Foil è l’ultima novità negli sport da tavola. Ciò comporta la gestione di un’ala a due mani con un ala montata su una tavola SUP corta. È una pratica a metà tra Windfoil , Kite Foil e SUP Foil. In questo articolo troverai tutte le informazioni che potresti aver bisogno di sapere: Come avviare Wing Foil?

Il vantaggio del WingFoil è che ci si può muovere con la massima libertà sull’acqua sfruttando l’energia del vento e del moto ondoso. L’ala fornisce manovrabilità e facilita il lancio del foil utilizzando una forza costante (il vento). Viene quindi fatta una distinzione tra Downwind SUP Foil , che utilizza solo l’energia del moto ondoso. È quindi possibile grazie alla leggerezza e mobilità di un’ala cambiare modo di navigare nella stessa sessione: andare di bolina usando il vento e l’asse migliore della tua vela per raggiungere la velocità più veloce ad esempio e poi andare sottovento e surfare il vento si gonfia come se fossi sottovento in SUP Foiling. È un mezzo molto giocoso che fa concentrare il praticante sulle sue sensazioni, senza confronto con gli altri.

L’ala consente il decollo sull’acqua e il sorvolo della superficie. Il Wing Foiling viene praticato su una tavola da stand up paddle corta ma larga e spessa per consentire al suo pilota di essere stabile e di alzarsi facilmente sulla tavola. Iniziare il WingFoil ti permette di provare nuove sensazioni, di muoverti agilmente e liberamente su qualsiasi tipo di acqua con un equipaggiamento relativamente semplice e facile da montare. Può essere praticato in qualsiasi direzione del vento, ma sarà più interessante sottovento con vento al traverso. È anche possibile praticare il Wing-Foil tra le onde e utilizzare la portanza del kite per andare di bolina e surfare.

error: Content is protected !! By www.hitech-lab.it SEO specialist
Open chat
Powered by